mercoledì 28 novembre 2012

Costine caramellate con renette e arancia

l'altro giorno la mia amica Anna su Cibo vino e parole ha pubblicato una splendida ricetta con le costine brasate... mi ha fatto venire fame, così mi sono inventata in questo modo riallacciandomi alla sua ricetta davvero ottima (andatela a trovare)


Costine caramellate con renette e arancia

Costine caramellate con renette e arancia


ingredienti

1 kg di costine di maiale (puntine o spuntature a seconda delle zone)
1 mela renetta
succo di un arancia
rosmarino
aglio
2 bacche di ginepro
2 chiodi di garofano
pepe nero in grani
salvia
olio evo
1/2 bicchiere di vino bianco secco
sale grosso (ho usato quello rosa)
1 cucchiaino raso di zucchero


Costine caramellate con renette e arancia


procediamo

mettiamo a marinare le costine con pepe nero, ginepro e chiodi di garofano a mortaio, salvia, rosmarino, sale rosa e 2 cucchiai d'olio per almeno 1 ora, ancora meglio se lo preparate la sera prima
sgoccioliamo le costine e le passiamo in casseruola a fiamma decisa facendole dorare su tutti i lati, quindi aggiungiamo il liquido filtrato
nel frattempo prepariamo la mela renetta tagliata sottilissima con lo zucchero ed il succo d'arancia
sfumiamo col vino le costine e lasciamo evaporare, aggiungiamo una tazza d'acqua e lasciamo stufare per circa 30 minuti coperto
aggiungiamo la miscela di frutta (potete omettere lo zucchero se preferite) e lasciamo continuare la cottura per almeno altri 30 minuti
finiamo a fiamma vivace senza coperchio, si dovrà ottenere una salsina densa e morbida che serviremo sulle costine 


Costine caramellate con renette e arancia

Costine caramellate con renette e arancia


13 commenti:

  1. Risposte
    1. e di cosa tesoro... le tue sono una favola !!!! <3

      Elimina
  2. bello, buono e goloso...ottimi piattino dal sapore agrodolce...che fra l'altro adoro!
    bacioni cara

    RispondiElimina
  3. piacciono anche a me che non mangio carne, sarà che amo i cibi caramellati, glassati, i sapori dolci e salati insieme, ma queste mi intrigano...ciao

    RispondiElimina
  4. Ottima lavorazione, credo abbiano raggiunto un ottimo equilibrio di gusto.
    Lorenzo D.

    RispondiElimina
  5. deve essere una vera golosità, ottima rielaborazione della ricetta di anna

    RispondiElimina
  6. mmm le avevo viste anche io da anna ...che bontà! un bacione

    RispondiElimina
  7. mai mangiate, vista la tua foto dovrò proprio cucinarle, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  8. Buoneee!!! sono da urlo queste puntine da noi le chiamiamo cosi ;)

    RispondiElimina
  9. Che buone !! buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  10. mi piace molto la cucina di Anna e poi riproposta anche da te il piatto non poteva che venire stupendo :) bravissime tutte e due :) ps io adoro le renette *__*

    RispondiElimina
  11. un ottimo piatto di carne profumato e succulento.ciaoooo

    RispondiElimina